lunedì 17 agosto 2015

Deborah La Cipria n°30


Buongiorno mie adorate polpettine. Eccoci dopo la pausa di Ferragosto (vi state riposando? o come me avete dovuto riniziare a studiare?) a parlare di un prodotto che mi ha lasciata piuttosto perplessa. Ho la pelle mista, con zone lucide ma anche zone piuttosto secche, per me trovare una cipria che funzioni su tutto il mio viso è decisamente difficile. 
Ho acquistato “La Cipria” di Deborah Milano nella colorazione 30 (che dal sito risulta essere una delle più chiare, con colorazione neutra. Ne approfitto per dire che questo sistema di numerazione non è per nulla chiaro e ho dovuto passare molto tempo allo stand per scegliere il colore più adatto) sperando facesse al caso mio.

debcip1
Contiene 13 grammi di prodotto, ha un PAO di 24 mesi per un prezzo che varia da stand a stand (mi sembra di averla pagata sui 7 euro da OVS). La confezione è molto “economica”, poco stabile e plasticosa. La superficie della cipria poi è granulosa, per niente setosa, e rilascia uno strato spesso di polvere se prelevata con il suo spugnino. Purtroppo non sono mai riuscita ad utilizzarla con il pennello perché troppo adesa alla cialda, insomma sarete costrette ad applicarne quantità industriali con la spugnetta, tentando di sfumarla piuttosto inutilmente.
Ha un profumo fortissimo e persistente, che pur ricordandomi molto il beauty vintage delle mie nonne non gradisco particolarmente sul viso.

domenica 2 agosto 2015

Come organizzare un beauty per un viaggio breve

Svampi edition

Ciao pipistrelle mie adorate! Come promesso di ritorno dal mio miniviaggio di tre giorni vi parlo del mio magico beauty che si è rivelato molto azzeccato e per niente eccessivo *si autopatpatta*, ma prima!!
*inizio pippone*
Premetto che io d’estate mi trucco veramente poco, giusto il tanto per non sembrare morta di recente, perciò in questo post vedrete solo lo stretto indispensabile. Ovviamente la quantità di makeup da portare in vacanza varia a seconda delle nostre abitudini, del luogo che andiamo a visitare e dal tipo di bagaglio di cui disponiamo, qui vi mostro quello che è stato utile per me e le mie esigenze.
*fine pippone*
Dunque! Partiamo dal piccolo beauty di makeup, a cui seguirà quello per la cura della persona (e/o del pipistrello). Vi elencherò tutto come in una lista per crearvi una sorta di post reminder nel caso in cui vi serva per ricordare cosa mettere nel vostro beauty.

beautytrucco

LinkWithin

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...